Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_algeri

Chi Siamo

 

Chi Siamo

L’Istituto Italiano di Cultura di Algeri è un organismo ufficiale dello Stato italiano che dipende direttamente dal Ministero degli Affari Esteri e gode di un’autonomia operazionale. Il compito istituzionale dell’Istituto è quello di promuovere, sostenere sviluppare i rapporti di scambio e la cooperazione in ambito culturale, scientifico e tecnologico tra l’Algeria e l’Italia.

Presso l’Istituto è possibile:

  • Avere informazioni sull’Italia in campo formativo e culturale;
  • Informazioni relative alle borse di studio offerte dal Governo italiano nel quadro dell’accordo di cooperazione culturale;
  • Informazioni relative al sostegno offerto dallo stato italiano alla diffusione della lingua italiana (editoria, università, licei...);
  • Istruire le pratiche relative alle iscrizione presso Atenei italiani;
  • Seguire corsi di lingua e cultura italiana;
  • Sostenere gli esami per la Certificazione di Lingua italiana rilasciata dall’Università Roma 3 ;
  • Accedere alla biblioteca e alla mediateca per la consultazione dei volumi, documenti video, DVD, cassette audio, CDRom che vi sono custoditi. Previa iscrizione a “Gli Amici dell’Istituto”, accedere al prestito delle opere, eccetto quelle riservate alla consultazione;
  • Utilizzare la postazione Internet, collocata presso la biblioteca.

L’Istituto organizza, sempre in collaborazione con le più importanti istituzioni culturali algerine, manifestazioni culturali di vario genere durante tutto il corso dell’anno. In particolare, organizza in collaborazione con le Università locali la «Settimana della Lingua Italiana nel Mondo» ed organizza con l’Ambasciata d’Italia «La Stagione Culturale Italiana» che ogni anno presenta negli ultimi mesi dell’anno una serie di eventi ed iniziative culturali di particolare livello.

L’Istituto partecipa ogni anno al «Festival Culturale Europeo» che si tiene ogni anno nel mese di maggio promosso dalla locale Rappresentanza della Commissione Europea.

Presso l’Istituto è stato costituito il «Comitato di Collaborazione Culturale» composto da prestigiosi rappresentanti del mondo culturale, accademico ed economico algerino come pure da esponenti della comunità italiana di Algeri.


34